Gestione patrimoniale e consulenza filantropica: l’attività di Fondazione Donor Italia

Paola Ragno
17.11.2022
Tempo: 5'
La crescita della sensibilità verso tematiche ambientali e sociali ha costretto le realtà del wealth management a rivedere l'offerta per adattarla a una nuova tipologia di esigenze manifestate dai propri clienti. Per questa ragione, nelle loro strategie di diversificazione dovrebbe trovare posto anche l’intermediazione filantropica, attività svolta da alcuni enti del Terzo settore come Fondazione Donor Italia. Nell’intervista realizzata a ottobre, il presidente Marcello Gallo ha raccontato in che modo opera la fondazione e di quali strumenti si avvale per portare a termine tutte le attività di mediazione. Questi enti veicolano la generosità dei donatori verso iniziative che riflettono nel modo migliore desideri e bisogni specifici. Ma qual è la situazione in Italia? E come dovrà cambiare l’approccio di banche e attori del wealth management?
La redazione vi consiglia altri articoli

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti