Il Trust: come si configura giuridicamente, vantaggi e criticità

Paola Ragno
2.8.2022
Tempo: 4'
In questa intervista realizzata a Carlo Cugnasca, Partner di Grimaldi Studio Legale, lo scorso settembre, si fa chiarezza su uno strumento che il professionista definisce “animale esotico” per l’ordinamento giuridico italiano: il trust. Cos’è e quando si usa? Chi è il “trustee" e come sceglierlo? In Italia manca una legge che disciplini la struttura di questo strumento che può essere molto vantaggioso, anche per le imprese, ma se usato impropriamente può presentare non poche criticità come ha sottolineato Cugnasca. 
La redazione vi consiglia altri articoli

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti