Vienna

Raffaele Iervolino
20.1.2022
Tempo di lettura: 5'
Ecco i 10 posti più esclusivi di Vienna dove portare i vostri clienti per un lunch formale, un aperitivo trendy o una cena per incuriosire
Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna

Raffaele Iervolino
Dottore commercialista e revisore legale, ha lavorato in Italia e all'estero occupandosi di prezzi di trasferimento e fiscalità internazionale presso i più importanti network internazionali. Svolge la sua attività professionale presso lo Studio legale tributario EY, dove fa parte del gruppo di lavoro sulle transazioni finanziarie. Collabora in qualità di ricercatore presso il Working party on tax & legal matters, dove svolge attività di ricerca sulle tematiche di transfer pricing e fiscalità internazionale, e in qualità di collaboratore esterno presso l'Osservatorio sui conti pubblici italiani.
 

A business breakfast - Café Central
Il Café Central si trova all'interno del Palais Ferstel, una sontuosa dimora ispirata all'architettura veneziana del Trecento. Il posto è ricco di storia e consente di organizzare una colazione di lavoro o riunioni di affari, in modo privato, in un'atmosfera elegante. Il menù comprende un'ampia selezione di piatti classici viennesi, specialità tradizionali a base di caffè e dolci della pasticceria austriaca.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
 

Un'ora da solo in un bel posto - Lugeck
Situato nell'imponente edificio Regensburger Hof, Lugeck è gestito dalla stessa famiglia dello storico ristorante Schnitzel Figlmüller. È un gastro-pub che offre sia i classici piatti austriaci, come i wiener schnitzel, i tafelspitz e la cotoletta di vitello al burro, che una vasta gamma di piatti internazionali. È il posto ideale per fermarsi a leggere un documento, terminare un lavoro o magiare qualcosa in attesa della prossima riunione.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
 

Un lunch formale con un cliente - Hotel Sacher
Cultura e ospitalità vanno di pari passo all'Hotel Sacher, da sempre luogo di incontro quando si è a Vienna sin dalla sua apertura nel 1876. Nel tempo ha ospitato artisti e capi di stato come il presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy, Anna Netrebko, la regina Elisabetta II d'Inghilterra, Sharon Stone e Naomi Campbell. Il ristorante è estremamente raffinato e trasforma il piacere di una cena in alta arte.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
 

Un pranzo in pieno relax - Palmenhaus
La serra botanica più famosa di Vienna, affacciata sui maestosi giardini del Burggarten e con una brasserie aperta tutto il giorno. Il menù è austriaco-mediterraneo, con un'ampia selezione di vini al calice, cocktail moderni e dessert ricercati. È il posto ideale per mangiare degli gnocchi circondati da una lussureggiante vegetazione tropicale. Inoltre, è particolarmente invitante nelle giornate fredde, dove le palme ti faranno immaginare di essere in una spiaggia esotica.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
 

Un aperitivo trendy - Erich
È un bar-ristorante nascosto nel quartiere Sankt-Ulrichsplatz di Vienna. Ha un menù ampio e, sia che tu abbia voglia di tacos, un poké al salmone o anche solo di un caffè, offre un'atmosfera unica con il suo stile urbano, moderno e stravagante. Il ristorante presenta rivisitazioni moderne dei tipici piatti austriaci (come i pancake Kaiserschmarrn) e un'imbattibile atmosfera trendy. Il servizio bar, tra aperol spritz e diverse creazioni di gin & tonic, è uno dei migliori della città.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
Un luogo ideale per incontri informali - Fürth Kaffee
In parte cafè in parte spazio di co-working, come la Vienna del 21° secolo. Il caffè del Fürth Kaffee proviene direttamente da fornitori selezionati, è tostato in loco, filtrato al momento e ha un sapore intenso. È possibile anche trovare pasticcini appena sfornati, una stufa a legna, quotidiani e riviste per la lettura. Uno dei posti migliori dove trascorrere momenti di tranquillità e riflessione, leggendo un buon libro, chiacchierando con un amico o ascoltando della musica.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
 

Una cena per incuriosire - Do&Co Hotel Vienna
Situato al centro di Vienna, di fronte alla cattedrale di Santo Stefano, il Do&Co Hotel è il punto di partenza perfetto quando si è a Vienna. L'hotel è a pochi passi dalle più famose attrazioni della città, tra cui il teatro dell'opera viennese, il castello imperiale di Hofburg e il museo Albertina. Gli amanti dello shopping si troveranno a proprio agio poiché è all'angolo del quartiere della moda. Il ristorante si trova all'ultimo piano, da dove si può ammirare la cattedrale di Santo Stefano.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
 

Una cena gourmet - O Boufes
Piatti piccoli e vini ricercati proprio nel cuore della città. Accanto al raffinato ristorante viennese Konstantin Filippou, O Boufes è un bistrot industrial-chic del tipo che potresti trovare a Londra, Parigi o nei quartieri più alla moda di Berlino. Con le sue pareti nude e dettagli in stile in oro Klimt, i suoi piatti sono delle vere opere d'arte. La carta dei vini è selezionata con cura, il consiglio è di chiedere dei suggerimenti innovativi sugli abbinamenti e prepararsi per una cena da ricordare.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
 

L'ultimo locale alla moda - Neni am Naschmarkt
Ristorante super cool nel più grande mercato alimentare di Vienna, il Naschmarkt serve colazione, pranzo e cena in stile Tel Aviv. Si consiglia di prendere uno degli ambiti tavoli all'esterno, un piatto di sigari ripieni e di immergersi nell'atmosfera. È un ottimo posto per staccare la spina in mezzo alla pulsante attività del mercato circondati dal profumo delle spezie. Il menù è tutto da scoprire, con piatti moderni e ricercati.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna
 

The place to be and be seen - Albertina Museum
Il museo Albertina è un palazzo, in parte fruibile come museo, ubicato nel centro storico di Vienna. Ospita una delle maggiori collezioni d'arte del mondo. Il secondo piano è dedicato alle collezioni permanenti della galleria e, nelle sue sedici sale, i visitatori possono ammirare alcune delle opere d'arte più importanti degli ultimi 130 anni. Si avrà modo di osservare l'evoluzione artistica mondiale, partendo dall'impressionismo francese, passando per l'espressionismo tedesco e arrivando fino all'avanguardia russa.

Secret Places: scopri i 10 posti più esclusivi di Vienna

 

(Articolo tratto dal magazine We Wealth di gennaio 2022)
Opinione personale dell’autore
Il presente articolo costituisce e riflette un’opinione e una valutazione personale esclusiva del suo Autore; esso non sostituisce e non si può ritenere equiparabile in alcun modo a una consulenza professionale sul tema oggetto dell'articolo.
WeWealth esercita sugli articoli presenti sul Sito un controllo esclusivamente formale; pertanto, WeWealth non garantisce in alcun modo la loro veridicità e/o accuratezza, e non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile delle opinioni e/o dei contenuti espressi negli articoli dagli Autori e/o delle conseguenze che potrebbero derivare dall’osservare le indicazioni ivi rappresentate.
Dottore commercialista e revisore legale, ha lavorato in Italia e all’estero occupandosi di prezzi di trasferimento e fiscalità internazionale presso i più importanti network internazionali. Svolge la sua attività professionale presso lo PwC TLS Avvocati e Commercialisti, dove fa parte del gruppo di lavoro sulle transazioni finanziarie.
La redazione vi consiglia altri articoli

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti