Verona 2

Matteo Tambalo
Matteo Tambalo
24.2.2022
Tempo di lettura: 5'
Ecco i migliori luoghi di Verona dove portare i vostri clienti per un lunch formale, un aperitivo trendy o una cena per incuriosire
Matteo Tambalo Verona

Matteo Tambalo
Veronese, dottore commercialista, è partner dello Studio Righini dove si occupa principalmente di operazioni straordinarie, riorganizzazione di gruppi e passaggio generazionale (con riguardo agli strumenti di tutela e/o trasmissione del patrimonio). Fra le altre, è inoltre Tep (Trust and estate practitioner), full member di Step Italy e socio di Nedcommunity (Associazione italiana degli amministratori non esecutivi e indipendenti). Appassionato di sport (è un ex nuotatore agonista), di lettura e di natura.
 

A business breakfast – Pasticceria Caffè Wallner
Il locale si trova in una posizione strategica in quanto a pochi passi da Piazza Bra e dall'Arena, oltre che dal nostro Studio. Offre un ottimo caffè e anche numerosi dolci preparati nella cucina a vista. Il personale è giovane e simpatico ed è sempre piacevole scambiare due chiacchiere prima di iniziare la giornata lavorativa. Caffe Wallner propone anche diverse e gustose soluzioni per un pranzo veloce, da consumare con clienti e/o amici in un contesto informale.

A business breakfast Verona
 

Un'ora da solo in un bel posto – Caffè Dante Bistrot
Mangiare all'aperto, in una delle piazze più belle e caratteristiche di Verona, Piazza dei Signori, dove si accede passando anche attraverso la rinomata Piazza delle Erbe, è al tempo stesso suggestivo e rilassante. Il Caffè Dante offre questa possibilità, unitamente alla tranquillità necessaria per ricaricare le energie in un contesto altamente storico, con piatti di qualità sia del territorio che “nazionali”. Consigliato anche per pranzi o cene con clienti.

Un ora da solo in un bel posto Verona
 

Un lunch formale con un cliente – Antica Torretta
Ristorante ricercato ed elegante, sito in zona tranquilla e caratteristica, consente di pranzare o di cenare con la riservatezza che spesso richiedono degli incontri formali ed effettuati nelle prime fasi conoscitive. Il locale offre piatti curati nel dettaglio, di carne e di pesce, oltre che una buona carta dei vini. Trovandosi all'interno della città antica, a pochi passi dal Duomo di Verona, a fine pasto sono consigliati due passi per ammirare (e far ammirare) le bellezze cittadine della zona.



 
 

Un pranzo in pieno relax – Trattoria I Masenini
Locale a cui si giunge sia arrivando da Castelvecchio, sia dal lato opposto, ossia da Piazza Bra. Elegante e ben curato, ma adatto anche a pranzi e cene non necessariamente formali, propone un'ottima cucina con piatti sia regionali che nazionali, di mare e di terra, caratterizzandosi per la rinomata cottura allo spiedo di molte pietanze. Ampia la carta dei vini. Da provare a fine pasto anche un assaggio fra la vasta scelta di distillati.

 

Un aperitivo trendy – Ca Toresele
Ci sono tanti posti a Verona che meritano di essere visti, uno di questi sono le Torricelle (“Toresele” nel dialetto veronese) ossia le colline che “chiudono” a nord la città. Il Ca Toresele, che si trova proprio su tali colline, con il suo giardino dal quale è possibile ammirare Verona dall'alto, è un'ottima location per bere un buon calice di vino o un drink discutendo di lavoro e di progetti, di fronte a uno stupendo e rilassante panorama.

 

Un luogo ideale per incontri informali – Torcolo
Il Torcolo, noto locale veronese, si trova in pieno centro ma in una via interna che consente un ritrovo riservato e tranquillo, dove gustare a pranzo o a cena ottimi piatti della tradizione veronese (fra cui il risotto all'Amarone e il carrello dei bolliti con la pearà) in un ambiente giovane e simpatico. Spesso, in occasione delle serate areniane o dei concerti, capita di incrociare nei tavoli a fianco diversi personaggi famosi in cerca di relax e desiderosi di assaggiare la cucina veronese.

 

Una cena per incuriosire – Osteria Ponte Pietra
Si trova all'interno della città antica, a fianco di Ponte Pietra, e affaccia direttamente sul fiume Adige; è possibile pranzare e cenare sia all'esterno (con una vista unica sul fiume ma anche sul Teatro Romano e su Castel San Pietro) sia nelle affascinanti sale interne, assaporando una cucina prevalentemente legata al territorio. Consigliato anche per una cena romantica. D'obbligo una passeggiata, a seguito del pasto, in una delle zone più caratteristiche di Verona.

Una cena per incuriosire Verona
 

Una cena gourmet – Il Desco
Ristorante storico di Verona a gestione familiare, la cucina si è tramandata da padre a figlio ed è attualmente condotta dallo chef Matteo Rizzo. Elegante e raffinato, adatto alle grandi occasioni e alle ricorrenze, offre dei percorsi di degustazione che lasciano il segno e si rivelano delle vere e proprie “esperienze culinarie” uniche e indimenticabili. Qualsiasi sia la “grande occasione”, lavorativa, romantica o di altro genere, non si sbaglia mai. Il bel ricordo è assicurato.

Una cena gourmet Verona
 

L'ultimo locale alla moda – Yard Restaurant
Percorrendo Corso Cavour, dopo essersi lasciati alle spalle Castelvecchio e prima di arrivare a Porta Borsari, si trova lo Yard; è facile notarlo per il design contemporaneo della struttura, che crea un contesto elegante e alla moda. Propone un assortimento di cucina nazionale e internazionale, vario e di ottima qualità. Si adatta sia a cene di lavoro con clienti, che a cene con amici e colleghi o a occasioni romantiche.

 

The places to be and be seen – Vescovo Moro
A pochi passi dalla basilica di San Zeno, patrono della città, si trova il Vescovo Moro (che deriva il nome proprio dal patrono, in quanto pare che questi fosse originario della Mauretania). Sito all'interno di un'ex officina ristrutturata con un design moderno e “giovane”. Il menù è sia di terra che di mare, curato e con un'ampia carta dei vini. La location si presta sia a pranzi e cene con clienti sia a situazioni più informali. Consigliata, al termine, una visita della basilica di San Zeno e della zona circostante, dall'indubbio fascino.

The place to be and be seen Verona

 

(Articolo tratto dal magazine We Wealth di febbraio 2022)
Laureato con lode in Economia e legislazione d’impresa, ha conseguito, in seguito, un Master in “Protezione, Trasmissione e Gestione dei Patrimoni Familiari” presso la 24Ore Business School ed un Master in “Diritto Societario” presso la Scuola di Formazione IPSOA.

Iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti dell’Ordine di Verona e al Registro dei Revisori Legali, è inoltre TEP (Trust and Estate Practitioner) e Full Member di Step Italy (rete internazionale di professionisti che si occupano di pianificazione patrimoniale) e socio di Nedcommunity (Associazione italiana degli amministratori non esecutivi e indipendenti).

E’ partner dello Studio Righini e Associati (con sedi in Verona e Milano), dove si occupa principalmente di operazioni straordinarie, riorganizzazione di gruppi e di passaggio generazionale (con riguardo agli strumenti di tutela e/o trasmissione del patrimonio).
E’ membro della Commissione Diritto d’impresa e Operazioni straordinarie e della Commissione Trust e strumenti di tutela del patrimonio dell’Ordine Dottori Commercialisti di Verona.
Appassionato di sport (è ex nuotatore agonista), di lettura e di natura.
La redazione vi consiglia altri articoli

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti