La “Piccola Versailles” al magnate del calcio

Teresa Scarale
Teresa Scarale
21.11.2022
Tempo di lettura: 1'
Situato a 36 km a ovest di Parigi, lo Château du Maraisent risale al XVIII secolo, fu proprietà di molti aristocratici francesi. Recentemente è stato venduto

Lo storico Château du Maraisent, noto anche come Petit Versailles (Piccola Versailles) è stato recentemente venduto. Secondo quanto riportati dai media internazionali, l’acquirente sarebbe il miliardario ceco dell'energia Daniel Křetínský. Ignoto l’esborso monetario, il prezzo richiesto inizialmente era di 52 milioni di euro. L’avvocato Křetínský è anche il proprietario della squadra di calcio AC Sparta Praga.

Costruito durante il cosiddetto periodo della Reggenza francese (1715-1723: quando Luigi XIV era già morto e il paese era governato dal reggente, Filippo II d'Orléans), è stato di proprietà di molti aristocratici francesi. Si annoverano: le dinastie Noailles, Castellante, Talleyrand-Périgord e, più recentemente, le famiglie Pourtalès e Frotier de Bagneux.

 

La Piccola Versailles si trova a 36 km a ovest di Parigi, nel villaggio di Le Val-Saint-Germain, 1500 anime. Può vantare un parco paesaggistico di 35 ettari, molteplici giardini e un lago a specchio lungo 550 metri. Circondato su tutti i lati dall'acqua (il “fossato”), il parco comprende anche 247 acri di terreno agricolo ondulato. Oltre al castello principale, la tenuta possiede un museo, diverse torri circolari, molteplici giochi d'acqua, una foresta di bambù, un'azienda che produce materiali da costruzione a base di canapa, una cappella e una prigione sotterranea. La cupola centrale dell’edificio è preceduta da un peristilio con due ali simmetriche su ciascun lato. Una cura, quella degli esterni, che lascia presupporre un autentico scrigno del lusso all’interno.

 

Tetti a cupola, travi in legno a vista, elaborati dipinti sui soffitti, lampadari artistici, pavimenti in legno massiccio e rivestimenti elaborati: sono solo alcuni aspetti dello stile dell’architettura Regency della residenza, fornita di mobilia originali, dipinti, sculture e oggetti artigianali.

 

I precedenti proprietari sfruttavano economicamente la tenuta aprendola nei pomeriggi domenicali estivi a visite guidate, gestendo un bed and breakfast. Nel corso dei secoli sono stati ospiti della Piccola Versailles poeti, scrittori e artisti come François-René de Chateaubriand, Pablo Picasso. Nelle vicinanze del castello si trova il campo da golf UGOLF du Stade Français Courson.


Caporedattore Pleasure Asset. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia, mercati dell'arte e del lusso. In We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti