EVENTO « III° PRIVATE MARKET SUMMIT » Idee per capitali pazienti in un mondo che cambia EVENTO IN DIRETTA REGISTRATI

La Luna scende in terra: i cimeli stellari di Aldrin vanno in asta | WeWealth

La Luna scende in terra: i cimeli stellari di Aldrin vanno in asta

Lorenzo Magnani
Lorenzo Magnani
21.7.2022
Tempo di lettura: '
Il 26 luglio, a New York, Sotheby’s metterà all’asta i cimeli stellari della collezione di Buzz Aldrin

Il 20 luglio 1969 Michel Collins, Buzz Aldrin e Neil Armstorng compivano quella che a detta di molti, è una delle conquiste più grandi dell’umanità. Visti in diretta da oltre 600 milioni di persone, quel giorno l’uomo muoveva i primi passi sulla Luna. A 53 anni di distanza Sotheby’s ha deciso di rendere omaggio a uno dei protagonisti di quel 20 luglio. Il 26 luglio andrà in scena infatti la Buzz Aldrin: American Icon, la prima asta di manufatti volati nello spazio, oggetti personali e altri oggetti della collezione privata dell’astronauta.

Tra gli eccezionali manufatti offerti dalla collezione c'è la giacca Inflight Coverall di Buzz Aldrin, numero di serie 1039, indossata durante la storica missione sulla Luna. La giacca è un manufatto eccezionalmente raro e l'unico indumento della missione Apollo 11 volato nello spazio e non custodito in un museo: le giacche Inflight Coverall di Armstrong e Collins sono infatti conservate allo Smithsonian, insieme alle tute pressurizzate A7L di tutti e tre i membri dell'equipaggio. Il nome di Buzz "E. Aldrin" è stampato chiaramente sopra l'emblema della missione Apollo 11 con la bandiera degli Stati Uniti sulla spalla sinistra, mentre sul bavero destro è presente il famoso logo della NASA "meatball". Secondo le stime la giacca sarà aggiudicata per una cifra compresa tra 1 e 2 milioni di dollari. 


Stessa stima che Sotheby’s ha calcolato per altri due storici oggetti spaziali che hanno fatto la storia. il leggendario interruttore rotto che avrebbe potuto porre fine alla vita dell'equipaggio bloccandolo nello spazio e il pennarello che Aldrin utilizzò per accendere il motore al posto dell'interruttore rotto, salvando così la vita dell'equipaggio e consentendogli di completare la missione. Entrambi i lotti, con una stima di 1/2 milioni di dollari, sono tra i più significativi e preziosi manufatti dell'esplorazione spaziale mai offerti all'asta.


C'e' anche un cimelio di Gemini 12: lo stendardo ricamato a mano con le parole "Go Army Beat Navy" che fu dispiegato durante la passeggiata spaziale di Buzz ed e' particolarmente raro per essere stato esposto direttamente nello spazio:


Laureato in Finanza e mercati Internazionali presso l’Università Cattolica di Milano, nella redazione di We Wealth scrive di mercati, con un occhio anche ai private market. Si occupa anche di pleasure asset, in particolare di orologi, vini e moto d’epoca.

Cosa vorresti fare?