Kanye West, 57 milioni (con sconto) per la villa a Malibu

Teresa Scarale
Teresa Scarale
21.9.2021
Tempo di lettura: 2'
Firmata dall'amato architetto giapponese Tadao Ando, la magione sulla celebre spiaggia californiana è stata acquistata dal rapper con un sostanzioso sconto. Ma all'ex proprietario costò meno di due milioni di dollari
Affacciata sull'oceano pacifico, quadrata, “minimale ma calda”. Quattro stanze da letto, quattro bagni, tre piani, 370 metri quadri. Nemmeno troppo ampia, in definitiva. È l'ultimo acquisto – in trattativa privata – del rapper e produttore discografico Kanye West, che a meno di un mese dal rilascio del suo ultimo atteso album “Donda”, ha già convertito i proventi derivanti dal suo ultimo lavoro in un asset immobiliare. Si tratta di una villetta sulla spiaggia di Malibu – dal vago sapore brutalista – firmata dall'archistar giapponese Tadao Ando (Premio Pritzker 1995). Il prezzo di acquisto? 57,3 milioni di dollari. Cifra sostanzialmente inferiore ai 75 milioni richiesti a maggio 2020, momento della prima messa in vendita dell'immobile, al 24844 di Malibu.
In seguito, secondo quanto ripota il magazine Dirt, l'ex proprietario, il finanziere Richard Sachs, avrebbe ritirato la casa dal mercato a causa del prezzo ritenuto eccessivo dai potenziali compratori per il “piccolo” bunker di cemento.

kayne west villa malibu

A questo proposito, c'è da dire che in origine, nel 2003, Sachs acquistò la residenza per 1,9 milioni di dollari. Successivamente richiese ad Ando di intervenire strutturalmente.

kayne west villa malibu

Dopo sette anni di lavori, svariati milioni di spese, 1200 tonnellate di cemento, 200 tonnellate di rinforzi in acciaio e 12 piloni piantati a venti metri nella sabbia per impedirne lo sprofondamento, il bunkerino di design fu pronto.



Kanye West (o Ye, come vuol farsi chiamare adesso), vanta un patrimonio personale di 1,8 miliardi di dollari, secondo quanto riporta Forbes. Da lungo tempo ha manifestato interesse per l'architettura, e per quella del maestro giapponese Tadao Ando in particolare, tanto da aver definito la visita all'isola di Naoshima “un'esperienza che mi ha cambiato la vita”. Naoshima in Giappone è “l'isola dell'arte” e ospita anche il museo Benesse House, progettato dallo stesso Ando ed emblema della sua filosofia esistenziale.

kayne west villa malibu

Una curiosità: la villa non sarebbe l'immobile più caro venduto nel 2021 a Malibu. Il record spetta infatti al fondatore di Whatsapp Jan Koum e alla sua domus da 87 milioni di dollari. L'anno però non è ancora finito: ci saranno altri record?
Caporedattore Pleasure Asset. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia, mercati dell'arte e del lusso. In We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti