Srl semplificata: come costituirla e quali vantaggi?

Nicola Dimitri
2.11.2022
Tempo di lettura: 3'
Costituire una Srls consente di contenere i costi di avvio in quanto, ad esempio, non è dovuto alcun onorario al notaio

Nelle Srls semplificate il capitale sociale può essere anche soltanto di 1 euro

Anche le srl semplificate possono essere costituite online

Srls: cos’è?


Per rendere più accessibile ai nuovi imprenditori (anche stranieri), dal punto di vista di costi e burocrazia, la costituzione di una società, dal 2012 nel nostro ordinamento è stata introdotta la categoria delle Srls, vale a dire le Società a responsabilità limitata semplificata.

Questa tipologia di Srl è molto in uso per chi intende investire ad esempio nella ristorazione, nell’accoglienza (si pensi ad un b&b) o in altre numerose attività commerciali. 


Perché semplificata

Per “semplificata“ si intende che la società gode di costi iniziali più bassi, tuttavia rispetto alla SRL:

  • i soci possono essere solo persone fisiche
  • l’atto costitutivo e lo statuto non possono essere modificati
  • il capitale sociale minimo è di 1 euro mentre il capitale massimo non può superare 9.999 euro
  • il capitale deve essere interamente versato in denaro e non possono essere conferiti beni e/o servizi. 

Requisiti 


Atto costitutivo

Nella costituzione di una Srls occorre utilizzare inderogabilmente un modello standard ministeriale di atto costitutivo e di statuto.

Ai sensi dell’art. 2463 bis, che ne detta la disciplina, la Srls la cui amministrazione può anche essere affidata a “non soci”, può essere costituita con contratto o atto unilaterale da persone fisiche e l'atto costitutivo deve essere redatto per atto pubblico.

L'atto deve indicare: 

  • il cognome, il nome, la data, il luogo di nascita, il domicilio, la cittadinanza di ciascun socio 
  • la denominazione sociale contenente l'indicazione di società a responsabilità limitata semplificata e il comune ove sono poste la sede della società e le eventuali sedi secondarie
  • l'ammontare del capitale sociale, pari almeno ad 1 euro e inferiore all'importo di 10.000 euro, sottoscritto e interamente versato alla data della costituzione. Il conferimento deve farsi in denaro ed essere versato all'organo amministrativo
  • l'attività che costituisce l'oggetto sociale la quota di partecipazione di ciascun socio, le norme relative al funzionamento della società, indicando quelle concernenti l'amministrazione, la rappresentanza, le persone cui è affidata l'amministrazione e l'eventuale soggetto incaricato di effettuare la revisione legale dei conti 
  • luogo e data di sottoscrizione
  • gli amministratori.

Costituita la società, occorre iscrivere la Srls nel Registro delle Imprese entro 10 giorni dalla costituzione, richiedere il codice fiscale o la partita Iva e il codice Ateco.


Requisiti soggettivi

Senza limiti di età, ogni persona fisica (è esclusa la persona giuridica) può costituire una Srls semplificata. Tuttavia, è consentita, dopo l’atto di costituzione, la cessione di quote sociali di srl semplificata a soggetto diverso da persona fisica, in quanto il divieto è limitato alla fase costitutiva. È bene però specificare che conseguente all’ingresso nel capitale sociale di persone giuridiche la società perde lo status di Srl semplificata.

Conferimenti e Capitale sociale

Nelle Srls il capitale sociale massimo deve essere pari a 9.999,99 euro

Oltre questa soglia, in caso di aumenti di capitale, è necessario convertire la società in una Srl normale tramite atto notarile. Così come precisato dal modello standard di atto costitutivo, i soci devono ivi indicare, oltre alla quota di partecipazione al capitale sottoscritta da ciascun socio anche la percentuale di partecipazione.

Quanto ai conferimenti, questi devono essere fatti in denaro e devono essere versati all'organo amministrativo. Non è dunque possibile conferire in opere e servizi

Agevolazioni

L'atto costitutivo e l'iscrizione nel Registro delle imprese sono esenti da diritti di bollo e di segreteria. Non sono, inoltre, dovuti onorari notarili e come capitale sociale basta 1 euro.

Le agevolazioni riguardano solo le società i cui soci siano persone fisiche, indipendentemente dall'età.

In linea generale può risultare conveniente costituire una Srls nel caso in cui l’attività che si decide di intraprendere prevede o necessità di pochi investimenti iniziali.


Costituzione online

Anche le srl semplificate possono essere costituite online. Tuttavia, quando costituite online è previsto il pagamento del compenso notarile dimezzato.


Redattore e coordinatore dell'area Fiscal & Legal di We Wealth. In precedenza ha lavorato nell'ambito del diritto tributario e della fiscalità internazionale presso primari studi legali

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti