EVENTO « III° PRIVATE MARKET SUMMIT » Idee per capitali pazienti in un mondo che cambia EVENTO IN DIRETTA REGISTRATI

La terza via della Fed, un bene o un male per i mercati? | WeWealth

La terza via della Fed, un bene o un male per i mercati?

Matilde Sperlinga
22.6.2023
Tempo di lettura: 3'
Nell’ultima riunione la Fed ha deciso di interrompere il ciclo di rialzi dei tassi di interesse, ma gli analisti ritengono si tratti solo di una pausa. Janus Henderson Investors analizza quali sarebbero gli effetti di...
Negli ultimi mesi, con la convinzione sempre più diffusa sui mercati che si stesse avvicinando la fine del ciclo di rialzo dei tassi, si pensava ci fossero solo due strade percorribili per la Federal Reserve: uno stop o una svolta. La Fed ha invece optato nel meeting di giugno per una terza via. Se infatti i tassi sono rimasti fermi al 5-5,25%, questa è una pausa ‘aggressiva’ con i dot plot aggiornati che segnalano ulteriori inasprimenti all’orizzonte, con costo del denaro a fine anno in area 5,6%, ossia 50 punti base più in alto rispetto alle proiezioni di marzo. Il presidente della Fed, Jerome Powell, ha sottolineato che il calo lento dell'inflazi...

Continua a leggere l'articolo.
Questo contenuto è riservato agli iscritti sul sito di WeWealth.

Registrati gratuitamente per poter vivere appieno i contenuti di We Wealth fatti su misura per te.

Cosa vorresti fare?